Negoziazione Assistita

Come attivare la procedura di Conciliazione delle Controversie o Conciliazione Paritetica.

Se sussistono le condizioni previste, puoi rivolgerti a una delle Associazioni dei Consumatori che hanno sottoscritto l’accordo, avanzando una richiesta di Conciliazione Paritetica:

 

  • Scarica il modulo di richiesta dal sito dell’ANIA o dalle Associazioni stesse
  • Allega al modulo copia di tutta la documentazione in tuo possesso relativa al sinistro e ai successivi sviluppi (modulo CAI, richiesta di risarcimento ed eventuale risposta della Compagnia assicurativa)

Una volta esaminata ed eventualmente ritenuta fondata la tua richiesta, l’Associazione alla quale ti sei rivolto contatterà la Compagnia assicurativa interessata, che avvierà la procedura.

La procedura di Conciliazione Paritetica è gratuita, ad eccezione dell’eventuale iscrizione richiesta dall’Associazione dei Consumatori alla quale deciderai di rivolgerti.

Una Commissione costituita da un rappresentante dell’Impresa di assicurazione e da un rappresentante dell’Associazione dei Consumatori valuterà il tuo caso e prenderà una decisione al massimo entro 30 giorni a partire dalla data in cui l’Impresa avrà ricevuto la domanda di conciliazione.

A procedura conclusa sarà redatto un verbale di conciliazione (con l’efficacia di un accordo transattivo), se l’esito sarà positivo, oppure un verbale di mancato accordo, se l’esito sarà negativo, e te ne sarà data tempestiva comunicazione.

Per maggiori dettagli sulla Conciliazione paritetica consulta i seguenti documenti:

Valuta l'articolo: InsufficienteScarsoSufficienteBuonoOttimo