Varie

Assicurazioni online false: occhio alle truffe

Il fenomeno delle false assicurazioni online: impariamo a difenderci dalle truffe

Quando si acquista un mezzo, risparmiare su una polizza assicurativa diventa cruciale. Per questo motivo gli utenti si affidano in maniera sempre più massiccia al web, alla ricerca di siti in grado di generare preventivi assicurativi in pochi e semplici click.

Assicurazioni false: cosa si rischia?

Negli ultimi mesi, però, si sta diffondendo la presenza di siti che svolgono attività di intermediazione irregolare: prezzi stracciati affiancati a nomi familiari e rassicuranti, spesso associati a polizze temporanee. Il rischio, oltre a perdere i soldi del falso premio assicurativo, è quello di circolare con un veicolo senza una copertura RCA valida, subendo, quindi, le conseguenze del caso: multe, sequestro del mezzo e persino ritiro della patente. Quindi, risparmiare sì, ma con criterio.

E allora, come evitare le truffe assicurative?

Elenco IVASS delle assicurazioni false

Gli utenti più esperti potrebbero insospettirsi se navigano in un sito senza la certificazione “https, ma oggi è molto più semplice che in passato ottenerla e riprodurre un “portale fotocopia”, riuscendo ad ingannare, così, praticamente chiunque. A questo proposito, ci viene in soccorso il sito dell’IVASS, l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni.

L’IVASS mette a disposizione il Registro degli Intermediari assicurativi, l’elenco delle Imprese Assicurative italiane ed estere, e soprattutto l’elenco dei siti internet irregolari, costantemente aggiornati.

È bene quindi controllare ogni informazione riportata sul sito, dai dati societari alle modalità di pagamento, dai contatti al già citato protocollo di sicurezza “https”.

Il sito di un’assicurazione online, solitamente, offre un’area riservata utile ad ottenere il Set informativo della polizza auto o moto, l’attestato di rischio e tutti i documenti necessari alla circolazione del veicolo. Accertatevi che ci sia tutto.

I consigli di ConTe.it

In questo ambito vi ricordiamo che ConTe.it:

  • Non offre al momento polizze temporanee
  • Opera tramite i canali ufficiali online https://www.conte.it/ e https://intermediari.conte.it/
  • Non richiede il pagamento del premio su carte ricaricabili intestate a soggetti privati
  • Non utilizza Whatsapp per la stipula delle polizze
  • Mette a disposizione per i clienti solo i canali di contatto ufficiali presenti sul suo sito a questo link.

Presta attenzione alle truffe, segui i nostri consigli!