Come risparmiare sull'assicurazione autoDevi pagare l’Rca ma vuoi risparmiare il più possibile e non sai come fare? Semplice, segui i nostri consigli!

  1. Scegli le compagnie di assicurazione on line. Le compagnie dirette hanno costi di gestione minori, non hanno agenzie sul territorio, non si servono di agenti e subagenti. Hanno, in poche parole, costi fissi più bassi e quindi possono permettersi di abbassare maggiormente i prezzi rispetto alla compagnie tradizionali.
  2. Comparare i preventivi conviene! Prima di scegliere una compagnia, accertati di aver fatto il maggior numero di preventivi possibile, in modo da poter scegliere l’assicurazione che realmente ti offre il premio più basso.
  3. Inserisci il “risarcimento in forma specifica”. Se hai già scelto la compagnia che ti offre il premio più vantaggioso potrai ottenere un ulteriore sconto sulla tariffa inserendo il risarcimento in forma specifica. Con questa clausola in caso d’incidente senza colpa non verrà erogato un risarcimento monetario, ma scatterà soltanto l’obbligo di riparazione del veicolo presso un’officina convenzionata con la compagnia.
  4. Paga in un’unica soluzione. Se puoi, scegli il premio annuale. Eviterai che l’importo dell’assicurazione aumenti a causa degli interessi di frazionamento che si applicano dividendo il premio  in più rate
  5. Guida esperta o lista di guidatori. Con molte compagnie di assicurazione auto è possibile scegliere fra vari tipi di guida: esperta (per esempio “guidatori maggiori di anni 28”); lista guidatori (scegliete il numero di conducenti che possono guidare l’auto e li dichiarate in polizza); libera (tutti possono guidare il veicolo). A ogni opzione di guida corrisponde una tariffazione diversa e ovviamente il massimo del risparmio si ottiene inserendo in polizza la guida esclusiva.
  6. Paga con carta di credito. Alcune compagnia applicano tariffe più convenienti se si utilizzano le carte tradizionali come metodo di pagamento.
  7. Risparmia con la Legge Bersani. Se si acquista un secondo veicolo in famiglia si ha diritto ad assicurarlo nella stessa classe di merito del primo.
  8. Non rinunciare mai alla tua tranquillità. Non privarti di una polizza auto completa! Oltre alla Rca è possibile estendere la propria assicurazione con alcune garanzie accessorie, come l’assistenza stradale, la tutela legale, l’infortunio del conducente. Piccoli costi da sostenere subito che ti permettono di risparmiare in caso di necessità.

Immagine presa da www.newsassicurazioni.it